I Sette Percettori - Stefano Russo

I Sette Percettori

Progetto "Riflessi d'Interno"

LIMPIDO PRECISO
NEURONI A SPECCHIO
MIRATORE
LIBERAMENTE
EMISFERI
CICLICO MOTO
LUCE
Ottone, Ferro, Vetro, Carta
700 x 180 cm

Oggetti conduttori energetici in continua tensione e relazione con gli altri elementi e lo spazio circostante. Oggetti che vedono nell'equilibrio e nella trasmissione energetica il segreto dell'integrità. Tra l'arcaico scientifico ed il futuro. 




I Sette Percettori - Detail 1 - Stefano Russo







Share



Arte&Progetti

Non si possono concepire i molti senza l’uno.

Platone

Perfetta corrispondenza tra organi, aree geografiche, costellazioni: i tre livelli si allineano sincronicamente in un unico punto. Il punto di creazione.

Stefano Russo

Percettori: oggetti conduttori energetici in continua tensione e relazione con gli altri elementi e lo spazio circostante. Oggetti che vedono nell’equilibrio e nella trasmissione energetica il segreto dell’integrità. Tra l’arcaico scientifico ed il futuro.

Stefano Russo

La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l’equilibrio devi muoverti.

Albert Einstein, Lettera al figlio Eduard, 1930

Il movimento continuo degli elettroni intorno al nucleo, fatto di neutroni e protoni, ispira il moto costante di tutte le cose, visibili e invisibili.
È il principio da cui nasce Athomie, tradotto in un concept che si concentra sul senso tattile e visivo. Da qui muove la creazione di oggetti contenenti Atomi-Sfere, come struttura molecolare, volumi che ruotano e, scivolando sulla pelle come una carezza, originano
sensazioni tattili e vibrazioni uniche. L’interazione del pezzo con chi lo indossa supera il semplice rapporto con dei canoni estetici, introducendo un nuovo modo di vivere i gioielli sulla pelle.