Inner vision - Stefano Russo

Inner vision

La meraviglia nasce dalla qualità delle vibrazioni

Inner vision dedito all’esaltazione e interazione tra il visibile e l'invisibile. È l'esteriorizzazione della nostra antenna percettiva quale raggio ellittico che amplifica la comunicazione sensoriale captando vibrazioni con frequenze a livelli più sottili. Si trasforma in uno strumento per guardare non più e non solo verso l'esterno.








Share



Arte&Progetti

Perfetta corrispondenza tra organi, aree geografiche, costellazioni: i tre livelli si allineano sincronicamente in un unico punto. Il punto di creazione.

Stefano Russo

Il moto costante della nostra architettura interiore coincide con la rotazione della terra e dei pianeti infiniti. La suggestione permette l’attivazione energetica al cambiamento e la trasformazione del nostro corpo.

Stefano Russo

L’unicità può essere il prodotto di processi che sono essi stessi comuni a tutta la materia vivente.

Robert Foley

Nuove mappe cognitive, nuovi scenari esistenziali ci si prospettano, inframondi in cui il corpo acconsente metamorfosi, trasmutazioni sensoriali dove il principio di relazione tra gli oggetti che ci circondano diventano ispirazione e spunto di questo cambiamento percettivo.

Stefano Russo

Dio ha inserito un’arte segreta nelle forze di natura in modo da consentire a quest’ultima di modellarsi passando dal caos a un perfetto sistema del mondo.