Rotation - Stefano Russo

Rotation

Rotation nasce dal simbolo che sintetizza la relazione dell’uomo con lo spazio-tempo per eccellenza.
La ruota forata è simbolo del movimento perpetuo e i tre cicli rappresentano i cicli della nostra vita. La percezione del tempo relazionato alla rotazione continua e internamente lo spazio che riempiamo con contenuti della nostra esistenza.
Si tratta di centrali elettriche atomiche e cavi trasportatori di elettricità che messi in relazione alla velocità con cui vengono condotti creano più o meno smog magnetico. Rappresentano tre fasi della nostra esistenza inquinata-testa nera-lente per tramutarsi nella proiezione di visione pura.








Share



Arte&Progetti

Potentia (Dynamis in greco) esprime la potenzialità, la capacità, la possibilità di azione non realizzata. Nel pensiero aristotelico possiamo anche trovare Dynamis che significa la possibilità. La potenza non è soltanto un concetto mentale, ma è il senso dell’essere.

Stefano Russo

Riflessi d’interno esplora e analizza il punto di bilanciamento tra la dimensione interiore e esteriore dell’essere. I riflessi che restano impressi nel nostro occhio dal mondo esterno, ispirano le riflessioni interiori che analizziamo e a cui ci sottoponiamo costantemente. Riflessi e riflessioni, movimenti esteriori e movimenti interiori

Stefano Russo

Il moto costante della nostra architettura interiore coincide con la rotazione della terra e dei pianeti infiniti. La suggestione permette l’attivazione energetica al cambiamento e la trasformazione del nostro corpo.

Stefano Russo

L’esistenza è vibrazione. L’interazione tra le vibrazioni crea una visione integrale. La nostra realtà è quella dove nulla è separato ma tutto è collegato, sempre ed ovunque, nello spazio e nel tempo.

Stefano Russo

Non si possono concepire i molti senza l’uno.