Visore73x133 - Stefano Russo

Visore73x133

Visore Morfeo Quarzo 2007
Metacrilato, Acciaio, Stampa su metallo
73 x 113 cm

Visore Morfeo Occhio di tigre 2007
Metacrilato, Acciaio, Stampa su metallo
73 x 113 cm

Visore Morfeo Ambra 2007
Metacrilato, Acciaio, Stampa su metallo
73 x 113 cm

Visori per Visionaire Fuori Salone del mobile, Rotonda della Besana, Milano








Share



Arte&Progetti

Nuove mappe cognitive, nuovi scenari esistenziali ci si prospettano, inframondi in cui il corpo acconsente metamorfosi, trasmutazioni sensoriali dove il principio di relazione tra gli oggetti che ci circondano diventano ispirazione e spunto di questo cambiamento percettivo.

Stefano Russo

Perfetta corrispondenza tra organi, aree geografiche, costellazioni: i tre livelli si allineano sincronicamente in un unico punto. Il punto di creazione.

Stefano Russo

L’altezza è profondità, l’abisso è luce inaccessa, la tenebra è chiarezza, il magno è parvo, il confuso è distinto, la lite è amicizia, il dividuo è individuo, l’atomo è immenso.

Giordano Bruno

Dio ha inserito un’arte segreta nelle forze di natura in modo da consentire a quest’ultima di modellarsi passando dal caos a un perfetto sistema del mondo.

Immanuel Kant

Si tratta di una comprensione “pre-concettuale” che ci costringe a riconsiderare il significato stesso di comprensione e cognizione, legando più strettamente il complesso delle attività cognitive, come la memoria, la percezione, il linguaggio.