Swatch - Stefano Russo

Swatch

Tra il 1997 e il 1999 dalla collaborazione con Swatch nascono delle innovazioni che si rivelano best-seller come l’orologio con cinturino a doppio giro, lo skin pavè e skin silver.








Lavoro&Collaborazioni

Nuove mappe cognitive, nuovi scenari esistenziali ci si prospettano, inframondi in cui il corpo acconsente metamorfosi, trasmutazioni sensoriali dove il principio di relazione tra gli oggetti che ci circondano diventano ispirazione e spunto di questo cambiamento percettivo.

Stefano Russo

La valigia come simbolo del viaggio, della partenza e del cambiamento, ma anche il desiderio di distruggere quel residuo di monumentalità ancora connaturato all’arte contemporanea.

Perfetta corrispondenza tra organi, aree geografiche, costellazioni: i tre livelli si allineano sincronicamente in un unico punto. Il punto di creazione.

Stefano Russo

L’unicità può essere il prodotto di processi che sono essi stessi comuni a tutta la materia vivente.

Robert Foley

Non basta guardare, occorre guardare con occhi che vogliono vedere, che credono in quello che vedono.