T-Sun - Stefano Russo

T-Sun

T-Sun è un luogo attrattivo, un punto di aggregazione, che risponde all’esigenza sempre più sentita di restare costantemente connessi. Finalmente un servizio comodo ed eco-sostenibile per ricaricare ovunque telefoni cellulari e tablet. Grazie ad un ampia dotazione di accessori, si trasforma anche in un lampione auto alimentato, con accensione crepuscolare ed un trasmettitore di connessione wi-fi.
Adatto per essere installato in spiagge, giardini e parchi pubblici sprovvisti di collegamento alla rete elettrica, T-Sun, grazie ad appositi plinti e pedane, può essere facilmente collocato ovunque e su qualsiasi tipo di terreno, pavimentazione o fondo.
Realizzato in alluminio riciclato o in ferro verniciato, a seconda delle destinazioni d’uso, può ricaricare contemporaneamente fino ad 8 device.








Lavoro&Collaborazioni

L’altezza è profondità, l’abisso è luce inaccessa, la tenebra è chiarezza, il magno è parvo, il confuso è distinto, la lite è amicizia, il dividuo è individuo, l’atomo è immenso.

Giordano Bruno

Ogni valigia è un racconto, è una porzione di sapere, una parte del corpo, un sentire…

Percettori: oggetti conduttori energetici in continua tensione e relazione con gli altri elementi e lo spazio circostante. Oggetti che vedono nell’equilibrio e nella trasmissione energetica il segreto dell’integrità. Tra l’arcaico scientifico ed il futuro.

Stefano Russo

Non si possono concepire i molti senza l’uno.

Platone

Riflessi d’interno esplora e analizza il punto di bilanciamento tra la dimensione interiore e esteriore dell’essere. I riflessi che restano impressi nel nostro occhio dal mondo esterno, ispirano le riflessioni interiori che analizziamo e a cui ci sottoponiamo costantemente. Riflessi e riflessioni, movimenti esteriori e movimenti interiori