Visionnaire - Stefano Russo

Visionnaire

Visore Morfeo Quarzo 2007
Metacrilato, Acciaio, Stampa su metallo
73 x 113 cm

Visore Morfeo Occhio di tigre 2007
Metacrilato, Acciaio, Stampa su metallo
73 x 113 cm

Visore Morfeo Ambra 2007
Metacrilato, Acciaio, Stampa su metallo
73 x 113 cm

Visori per Visionaire Fuori Salone del mobile, Rotonda della Besana, Milano








Lavoro&Collaborazioni

L’altezza è profondità, l’abisso è luce inaccessa, la tenebra è chiarezza, il magno è parvo, il confuso è distinto, la lite è amicizia, il dividuo è individuo, l’atomo è immenso.

Giordano Bruno

Non si possono concepire i molti senza l’uno.

Platone

Percettori: oggetti conduttori energetici in continua tensione e relazione con gli altri elementi e lo spazio circostante. Oggetti che vedono nell’equilibrio e nella trasmissione energetica il segreto dell’integrità. Tra l’arcaico scientifico ed il futuro.

Stefano Russo

Ogni valigia è un racconto, è una porzione di sapere, una parte del corpo, un sentire…

Il progressivo sviluppo dell’uomo dipende dalle invenzioni. Esse sono il risultato più importante delle facoltà creative del cervello umano. Lo scopo ultimo di queste facoltà è il dominio completo della mente sul mondo materiale, il conseguimento della possibilità di incanalare le forze della natura così da soddisfare le esigenze umane.